Consigli

Benvenuti nel nuovo Blog!

Il Blog dell'Esedra per tablet e smart phone

Da oggi il Blog dell'Esedra si presenta con una nuova versione, ottimizzata per la lettura su tablet e smart phone. Ora non avete più scuse, sapete dove trovarci: sempre con voi!

I matrimoni
on 17 September, 2018
Battesimo

Quante feste abbiamo organizzato nella nostra vita? Un particolare compleanno, una laurea, un riconoscimento, un traguardo sul lavoro. Tutti motivi per festeggiare, riunire gli amici, condividere le emozioni.

Il 2018 si è aperto ai primi di maggio con un battesimo: a pensarci bene, per tutti è un po’ la prima festa, quella in cui siamo inconsapevoli protagonisti. Avevamo già conosciuto i genitori della piccola Beatrice in occasione del loro matrimonio e ora iniziavamo a seguirli in questo evento denso di significato. L’imperativo era: non deve sembrare un matrimonio!
Assolutamente corretto: battesimo, prima comunione e diciottesimo devono essere trattati con la massima attenzione ai rispettivi significati proprio per non incorrere in questo rischio.
Per quello che riguarda il menù, mi avvalgo di un partner d’eccezione che cura in modo attento la presentazione dei piatti, l’apparecchiatura per la tavola, il servizio dei camerieri, puntando molto su un prodotto adatto a una casa. Per questa occasione: tavolo imperiale, sedie chiavarine bianche, tovaglia bianca in plumetis, piatti bianchi, una sequenza di decorazioni floreali sui toni del rosa nel centro del tavolo, peonia, ranuncolo, roselline ramificate, piccole essenze floreali per completare il quadro. A rendere intima e ovattata l’atmosfera, le note suonate al pianoforte a coda e al sax di due musicisti d’eccezione.
Nell’aperitivo a buffet, su piattini decorati in rosa, ogni portata era completata da fiori eduli, nel tavolo dei dolci non mancavano i biscottini di frolla e glassa a forma di orsetto e di bavaglino. E la torta, bianca, di meringa, dove Beatrice ha messo un ditino prima che i genitori la tagliassero.
In quel momento io resto defilata, ma sono sempre presente perché voglio seguire tutto e che tutto avvenga secondo tempi e sequenze ben precise – è pur sempre un bel momento denso di tensione!

Quando seguo il taglio della torta di un matrimonio, gli sposi si prestano ai brindisi, ai baci, alle richieste degli amici, a scherzare, a stare al gioco. Quando li ritrovi lì, con un esserino tra le mani, sono trasformati, attenti, protettivi, commossi.

Un grazie ai miei partner: Caffè Scala con Mirella Ruggieri per il banqueting, Beppe e Stefano De Palma per la musica, Fabio Lombrici per la fotografia, Giorgia di Pittaluga Zunino Fiori, Valentina del mio team.
Io, Baptism Planner per un giorno, sono stata felice di iniziare la stagione con una festa così dolce, così lieve dove l’Amore era davvero al primo posto. 

View the embedded image gallery online at:
http://ilblogdellesedra.it/49-i-matrimoni#sigProGalleriaa9811cd961

on 09 April, 2018
Torta

Il bouquet che vola, le damigelle con le braccia alzate: il cinema ci ha abituato a questa immagine. Però esistono altri riti bene auguranti, altrettanto antichi, che forse possono darvi qualche idea originale, a partire dall’usanza anglosassone in epoca vittoriana - di nascondere nella torta nuziale un oggetto, solitamente un anello di vetro. La fortunata o il fortunato sarebbe stato il prossimo a mettere su famiglia.

Read more
on 12 March, 2018
Playmobil

Lo sapevate che esiste questo kit della Playmobil?

Noi no! C’è il tavolo dei regali di nozze, i tavolini per il ricevimento, la torta e naturalmente gli sposi. C’è perfino il musicista! Immaginiamo già le schiere di invitati uscire dal bidone dei giocattoli: poliziotti, pompieri, pirati… Dev’essere divertente!

Read more

Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra politica relativa ai cookie.