Cercasi Capitan Spaventa

on 13 February, 2018
Capitanspaventa

“Io sono il Capitano Spavento da Valle Inferna, soprannominato il Diabolico, Principe dell’ordine equestre, Termigisto cioè grandissimo bravatore, grandissimo feritore e grandissimo uccisore, domatore e dominator dell’universo, figlio del Terremoto e della Saetta, parente della Morte, e amico strettissimo del gran Diavolo dell’Inferno”. Ve lo ricordate?

Capitan Spaventa [https://kartaruga.it/maschera/il-capitano/], maschera genovese della commedia dell’arte, creato da Francesco Andreini [https://it.wikiquote.org/wiki/Francesco_Andreini], poeta e attore, marito di Isabella Andreini, bellissima attrice e scrittrice della seconda metà del Cinquecento. Personaggio esilarante, per la sua propensione a proporsi come il più crudele e sanguinario dei bravacci, e invece sotto sotto animo tenero e sognatore, incapace di fare del male ma capacissimo di finire continuamente nei guai.
Meno noto del Bacci (per gli appassionati dei burattini: Baciccia della Radiccia), è vero, ma con una sua poesia.

Proietti ne ha interpretato una sua versione, istrionica e romanesca, davvero esilarante [https://youtu.be/tQ8koOwIxcY].

Leave your comments

0
terms and condition.

Comments

  • No comments found

Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra politica relativa ai cookie.